sabato 6 giugno 2009

Si Può Fare


Non ho intenzione di dilungarmi con discorsi che annoierebbero e basta. Parlo con i numeri, come i miei nemici. Dati alla mano, pallottole in canna, soldati in campo, chiamateli come volete.
La qualità è la via. Scrivere, animare, sceneggiare, disegnare, girare (etc etc) belle storie, nuove storie, storie che nessuno prima aveva tentato di fare, con un cazzo di senso, seguendo una morale, o anche solo la propria promessa del cuore come la chiama McCarthy è la via.
Punto e basta.


SI PUÒ FARE (immaginatelo urlato da Gene Wilder, please).
Leggete qui sotto per capire che diavolo sto dicendo:









Ecco. Lo so, non ci sono né la Dreamworks né la Disney vera e propria, ma considerato che la prima fa 5 film ogni 2 anni con lo stampino - perché per loro la quantità conta più della qualità - e che la seconda ricomincia quest'anno a fare film in animazione tradizionale con The Princess and the Frog direi che non c'è storia.

Così, leggendo questi numeri, mi viene da dire che c'è ancora speranza là fuori.

Grazie a Cineblog, anyway.

3 commenti:

Giorgio Salati ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giorgio Salati ha detto...

ma batman e robin si stanno baciando?!

AQ FERRARI ha detto...

be', che c'è di strano? :D